Blog: http://LaPetizione.ilcannocchiale.it

Siamo tutti Pino Maniaci

Pino Maniaci è un eroe. Da anni conduce un Tg davvero indipendente che ha la sede a Partinico (PA) ma che viene trasmesso anche nei comuni vicini nonché su internet all'indirizzo www.telejato.it

Tempo fa era stato vittima di un'aggressione da parte di un piccolo mafioso di Partinico appartenente alla famiglia dei Vitale. Il mafioncello, appena diciassettenne, insieme ad un amico lo ha violentemente malmenato , ma Pino Maniaci, essendo un uomo con le palle, non si è lasciato intimidire più di tanto e ha continuato a condurre il tg con un occhio tumefatto come se niente fosse.

Da quel giorno vive sotto scorta, evidentemente la verità non piace in un piccolo centro siciliano quale è Partinico (lo stesso vale per gli altri paesi), non è ammissibile coinvolgere i cittadini sui temi della tutela ambientale o sui rapporti che ormai da secoli legano persone apparentemente oneste e per bene con i mafiosi assassini.

Ma questo non è tutto. Infatti ieri sera qualcuno ha dato alle fiamme la sua auto che si trovava parcheggiata a pochi metri dalla redazione di www.telejato.it probabilmente perché nelle scorse puntate aveva fatto semplicemente fatto i nomi di Nicolò Salto e Filippo Nania: personaggi che dovrebbero aver scontato una pena detentiva per associazione mafiosa, e quindi dovrebbero essere state rieducate e reinserite nella società civile, ma chissà...

Aderisci anche tu!

Pubblicato il 18/7/2008 alle 18.54 nella rubrica Attualità.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web